Archive for Mag 2012

le pagelle di Harry Potter

31 Mag 2012

vediamo ora le pagelle della partita Africa- Brancagliana

michele STAIVOLANDO vitaloni voto 7 : sempre il solito numero 1,qualche respinta su tiri da fuori, non è certo impegnato come contro il Pontestrada,ci teneva a non subire gol ma anche stavolta e non per colpa sua, il tabellino avversario segna 1.

aldoSEMPREINFORMAfilie’ voto 7: passano gli anni ma aldino è sempre una sicurezza, altra partita di spessore per il veterano della difesa.

marcoDEVOIMPARA’ASTAZITTOcapitanini voto 6,5 : il giocatore ormai è una certezza, copre bene e sfiora pure il gol su calcio da fermo, ma deve imparare a ‘cucirsi’ la bocca, in questi tornei gli arbitri non perdonano e rifilano gialli ad ogni protesta, squalificato per la prossima.

alessio ILCAPITANOpillon voto 6,5 : il Capitano è il capitano solita partita da gladiatore, ma quella palla ‘regalata’ agli avversari mette un po’ in subbuglio la squadra.  Mettiamola così, voleva vedere se la squadra reggeva il risultato.

alessandro BOATENGbalduni voto 6,5 : Forse la forma fisica non è la migliore, ma sull’impegno non si discute, chiude ogni varco e prova anche qualche discesa delle sue…dai che ora viene il bello.

alessioMISONOROTTOlucarini voto 7: il cuore giallo blu corre sempre a mille senza risparmiarsi. Sfortunatamente si ferma d’improvviso e resta a terra per uno stiramento muscolare dopo una delle sue solite incursioni in area, probabilmente finisce qui il suo torneo, e questa è una brutta notizia per tutti.

matteoCIMETTEANCHE LANIMAgenovesi voto 6,5: lotta e contrasta chiunque passi per il centrocampo  anche stavolta una buona prestazione.

PippoLASENTETROPPOpillon voto 6,5:  La squadra non riesce a girare ed il ‘regista’ sembra troppo contratto, non è il vero Pippo  quello che t’illumina con le sue giocate. Nonostante tutto col suo impegno  ‘porta a casa’ la pagnotta, in attesa di tempi migliori, quelli che ci porteranno…

massimoTIROSOLOINALLENAMENTObresciani voto 6,5 : stesso discorso, la classe non si discute ma il ciurdo sa fare molto di più. Per passare il turno è bastato massimo bresciani per sognare ci serve quello che sa essere ……… massimoSTRATOSFERICObrecsiani.

lorenzoANCHIOSONOUNBOMBERbigicchi voto 7: lotta e sgomita come sempre, si tuffa sui palloni che gli piovono addosso spesso sgomitando ‘troppo’, poi come i veri bomber, dopo uno scambio col fratellino federico sgancia un destro che s’insacca nell’angolo della porta rossoblu e si gode il meritato appplauso della tribuna. il Bigio c’è!

nicolo’CHESETIPUNTOSEIFINITOfrancesconi voto 7: diciamo la verità,  va un po’ a tratti, a volte sembra in folle poi tutto d’un colpo parte come un razzo e a quel punto sei finito. Nell’azione del gol salta tutti con una tecnica e una velocità impressionante e poi quel sinistro  che …è veramente imprendibile.

lucaSETTEPOLMONIbertoni voto 7: sostituisce lo sfortunato Lucarini e si mette a dare manforte a Genovesi li in mezzo. E come al solito corre corre e rincorre fino a che l’arbitro non dice stopo. Inesauribile.

federicoSELIMANGIATUTTIbigicchi voto 7: entra nel secondo tempo al posto di Pippo e subito entra nel vivo della partita. Tanto che dopo  pochi minuti libera al tiro il fratello nell’occasione del raddoppio. Salta l’uomo così come fosse un gioco da ragazzi…e lui in effetti è sempre un ragazzo. Il goldenboy.

michael’MANCATONASEGAFACESSISUBITOGOLbigini voto 7 : idem con patatine. Entar subito nel vivo della gara, prende palla si smarca e lascia subito  partire un destro che sfiora di un nulla il palo. Poi continua con la solita autorevolezza li in mezzo al campo recuperando palloni e lottando fino alla fine.

EdoardoETTOREdilena voto 6,5: il Mister lo mette dentro per dare fiato a Filiè e lui in campo sembra la sua controfigura tanto che neanche te ne accorgi del cambio. Puntuale sulle chiusure ..da li non si passa.

CriDELPIEROviacava voto 6,5 :entra nel momento peggiore per un difensore, quando cioè la Brancagliana si fa sotto e cerca di recuperare il risultato che se non ci riesce è anche per merito suo che arpiona tutti i palloni che passano di li dando una mano al capitano nel difendere il risultato.

giacomoLOSPECIALONEcarella voto 7: prepara la partita nei dettagli, come al solito, e quando si accorge che la squadra non gira come vorrebbe  inizia una sequenza di cambi e la squadra trova subito il raddoppio. Ci saraà mica lo zampino nel suo vice?

robe’UNVOGLIOSEMBRA’CIACCIONEIOSONOCIACCIONElazzarotti voto 7:  aanche lui merita un menzione nelle pagelle perchè è l’anima del gruppo e po’ se un dicevo nulla è talmente permaloso che mi telefonava subito.

vittoria e passaggio del turno

30 Mag 2012

Con una vittoria per 2 a 1 sulla Brancagliana del fantasista SIMAO TOGNAO l’AFRICA è la prima squadra a qualificarsi per il  turno successivo.  Parte meglio la Brancagliana che si lancia subito in avanti anche se non riesce ad impensierire il portiere giallo celeste. Poi l’Africa prende la partita in mano e comincia a macinare gioco sfiorando il gol prima con Francesconi e poi con Bigicchi.  Ma proprio sull’azione del gol mancato di Bigicchi finisce la partita e probabilmente il torneo di  Lucarini che nel saltare un avversario si ‘stira’ la coscia destra  rimandendo a terra senza poter proseguire la partita.  Entra Bertoni e la musica non cambia. L’Africa vuole vincere ed ecco che un Francesconi ispirato salta due, tre avversari come birilli si accentra e fa partire un missile su cui il portiere rossoblu non puo’ niente..ed è 1 a 0. Si va al riposo con il meritato vantaggio. Nel secondo tempo l’Africa vuole  il raddoppio ma il gioco stenta così Mister Carella comincia  a fare qualche cambio, fuori un affaticato Pippo Pillon dentro Bigicchi Federico. Il funambolo si mette subito in mostra creando scompiglio là davanti. Arriva il raddoppio con un’ azione tutta in famiglia, Federico  scambia con il fratello Lorenzo che ricevuto palla dal limite calcia un diagonale che beffa il portiere avversario…. ed è 2 a 0. L’Africa continua a giocare,  la Brancagliana non regge il ritmo ma come spesso succede invece del terzo gol arriva inaspettato il gol rosssoblu. Erroraccio del Capitano Pillon che invece di rinviare  tocca male  proprio  in mezzo all’area di rigore dove l’avversario si avventa sulla palla e a tu per tu con Vitaloni accorcia le distanze. 2 a 1 . Così la Brancagliana comincia a credere nel pareggio anche se poi è l’Africa che va vicina al terzo gol. Dopo la girandola di sostituzioni. Entrano Bigini, Di Lena e Viacava. E proprio Bigini appena entrato manca il gol per un soffio. Dopo una bella  combinazione con Francesconi, Bigicchi  con un bel movimento  lo libera al limite  dell’aria avversaria  e il giovane africano fa partire un destro che sfiora il palo di pochissimo. Poi  ancora qualche azione di qua e di là ma alla fine il risultato non cambia. Meritata la vittoria dell’Africa che nonostante assenze importanti quali Cipriani, Pagni, Volpi, Saudati e Sala porta a casa la partita ed il passaggio del turno. Domani le pagelle di Harry Potter.

vittoria e passaggio del turno

30 Mag 2012

Con una vittoria sulla Brancagliana del fantasista SIMAO TOGNAO

a proposito ecco il calendario del torneo

24 Mag 2012

torneocontrade2012_calendario

ed ora le pagelle di Harry Potter

22 Mag 2012

micheleSTAIVOLANDOvitaloni voto 8: nonostante la forma fisica precaria schizza da un palo all’altro e respinge palloni su palloni, chiedere a Fabri’ Maganzi  che si vede respingere due missili. Nulla può sul gol di Mancini. COSA SEI!?!?

aldo LAFLEMMAfiliè voto 6,5: l’esperienza non gli manca e quando la palla o l’avversario gli scappano via sa come usarla. Nell’azione del gol anche lui come tutta la difesa si dimentica di Mancini.

marcoLACOLONNAcapitanini voto 6,5: tolti i panni del ragazzino  promettente si mette quelli da veterano della difesa e li porta proprio bene! Ormai una sicurezza.

alessioILCAPITANOpillon voto 6,5: solita partita da capitano quale è, su un campo insidiosissimo dove la palla schizza via ci mette sempre una toppa e non si arrende mai.  Il Capitano!!!

alessandroBOATENGbalduIni voto 6,5: partita sulla difensiva anche perchè il Pontestrada attacca e parecchio. Sempre puntuale sulle chiusure magari quando l’avversario lo permetterà ci starebbe bene qualche ‘folata’ delle sue.

nicolo’MISSILEfrancesconi voto 6,5: il campo allentato non è certo adatto per i suoi scatti improvvisi ma quando parte palla al piede e punta l’avversario lo mette sempre  in difficoltà, spesso lo costringe al fallo e pure a riemdiare cartellini.

matteoCUORDILEONEgenovesi  voto 6,5: ha il compito di pressare e rubare palla agli avversari e farlo contro uno dei centrocampi più forti del torneo e su un campo del genere non è certo facile ma lui lotta come un leone meritandosi l’applauso quando sfinito il mister lo richiama in panchina.

pippoPIRLOpillon voto 6,5: il mister lo schiera come regista difensivo, ruolo che gli ha ‘inventato’ nel campionato di terza appena vinto e lui ci mette la solita grinta e  il solito impegno. Qualche palla distribuita un po’ così ma su un campo del genere era veramente difficile lanciare gli attaccanti senza che la palla schizzasse via. Su un campo asciutto sarebbe stata un’altra musica. Dai Pillooooon!!!

sergioCHEUNSITROVAVAMAINELLEFIGURINEvolpi voto 6,5: si mette al servizio della squadra e del mister che gli chiede di arginare la ‘foga’ del centrocampo rossoverde e lui lo fa con tenacia e con un impegno   che sono da esempio per tanti giovani.  Ormai…uno di noi!

alessioCUOREGIALLOBLUlucarini vot 6,5 : corre come sempre, a destra, di qua e di là. Un motore del centrocampo che lotta fino in fondo, gli manca solo il ‘guizzo’ finale ma il torneo è appena iniziato…

lucaILBOMBERsaudati voto 7: ma quanti calci ha preso? lotta, sgomita e scalcia perchè gli avversari non lo mollano un’istante e lo ‘tartassano’ dall’inizio alla fine. Subisce una marea di falli che un arbitro troppo tollerante non sanziona come dovrebbe, e alla fine si fa trovare nel punto giusto al momento giusto come i veri bomber ed è GOL!

massimoEROTROPPOSTANCObresciani voto 7: entra nel secondo tempo perchè troppo affaticato dai 90 minuti giocati il giorno prima e a 40 anni è bene dosare le forze. Gioca tranquillo, salta spesso il suo diretto avversario ed ha il merito di mettere una palla dentro che aspettava solo di essere toccata. E’ sempre il Ciurdo di una volta!

lorenzoCISONOANCH’IObigicchi voto 6 : entra per dare fiato a Saudati e subito si mette a lottare come il solito Lore’. Il tempo a dispisizione è poco ma l’impegno è tanto. La prossima la butta dentro!

federicoSELIMANGIATUTTIbigicchi voto6: anche per lui debutto nel torneo nel secondo tempo. Sostituisce un Genovesi stanchissimo e si mette in evidenza con i suoi soliti slalom anche  se un campo del genere di certo non lo facilita. Il solito funambolo.

giacomoLOSPECIALONEcarella voto 7: debutto con emozione per il Mister. Una partita sicuramente diversa dalle altre che lui prepara  nei minimi particolari anche se una lavagnetta per spiegare i movimenti nel prepartita non gli farebbe male! Accarezza, come tutti noi, il sogno della vittoria ma alla fine è solo un pareggio. Come inizio non c’è male.

completino nuovo dell’ AFRICA VOTO 10 : Che spettacolo di completino viene proprio da dire ‘cosa siamo con questo completino?!?! cosa siamo?!?! Entusiasta anche  il Presidente Bibolotti che afferma: ‘  veramente bello e come sempre  il merito è tutto di Alessa’ Mancini!’

Debutto con pareggio PONTESTRADA-AFRICA 1-1

22 Mag 2012

Buon debutto nel torneo delle contrade dove affrontavamo il Pontestarda campione in carica. Un pari che ci sta tutto anche se resta il rammarico di non aver saputo tenere il vantaggio. Un primo tempo così così senza acuti  ed un secondo tempo dove invece è venuta fuori la voglia di vincere in entarmbe le squadre. Dopo un paio di buone occasioni per il Pontestrada l’Africa trova il gol del vantaggio. Scambio tra Lucarini e Bresciani che dribbla un avversario e dalla linea di fondo mette in mezzo una palla che BOMBER Saudati tocca dentro, ed è 1 a 0. Ma proprio dopo aver trovato il vantaggio la squadra commette l’errore di arretrare e regalare campo al Pontestrada che si rimette sotto e confeziona  azioni su azioni dalle quali nascono    una serie di punizioni dal limite dove lo specialista  Maganzi si esibisce in due tiri micidiali che solo PORTABLINDATA Vitaloni riesce a respingere. Ma il Pontestrada continua a premere e grazie ad un’invenzione di Granaiola che libera Mancini lasciato solo in area pareggia il risultato, che non cambierà nonostante le due squadre non si accontentino e se la giochino  fino in fondo. Pari dunque 1 a 1 ed ora lunedì prossima ci aspetta la Brancagliana del fantasista SIMAO TOGNAO. …a  breve le pagelle.

conto alla rovescia per l’inizio del Torneo delle Contrade

20 Mag 2012

Ormai ci siamo. Domani scatta l’undicesima edizione del Torneo di calcio delle Contrade Pietrasantine e si inizia subito col botto: PONTESTRADA – AFRICA.

E si, ci toccano subito i detentori della coppa e sarà dura per noi…ma anche per loro. Ma ora ecco la lista completa dei giocatori a disposizione  di Mister Carella:

PORTIERI: VITALONI, NARI

DIFENSORI: PILLO ALESSIO, SALA, FILIE’, CAPITANINI, DILENA, VIACAVA, BALDUINI.

CENTROCAMPISTI:BERONI, ,GENOVESI, CIPRIANI, VOLPI, PILLON ALESSANDRO, BIGICCHI FEDERICO, BIGINI, PAGNI, LUCARINI

ATTACCANTI: BRESCIANI, FRANCESCONI, BIGICCHI LORENZO, SAUDATI

Mi sa ma quest’anno siamo uno squadrone!

COSA SIAMO QUEST’ANNO, COSA SIAMO!